Biblioteca Universitaria Alessandrina

Dice Emily Dickinson, il cui anniversario di morte ricorreva il 15 maggio: C’è una certa inclinazione di luce, nei pomeriggi d’inverno, che opprime, come il peso di musiche di cattedrale. Ci provoca una ferita celeste – anche se non ne troviamo cicatrice – un’interna differenza, dove stanno i significati. Nessuno può insegnarla agli altri: è...